01/2021

Cementless hip revision cup for the primary fixation of osteoporotic acetabular fractures in geriatric patients.
CA Becker, C Linhart, J Bruder, C Zeckey, A Greiner, AC Kußmaul, S Weidert,
EM Suero, W Böcker, C Kammerlander.
Orthop Traumatol Surg Res. 2021 Feb;107(1):102745.
Commento di Antonello Panella

Periprosthetic occult acetabular fracture: an unknown side effect of press‑fit techniques in primary cementless total hip arthroplasty.
Yun HH, Cheon SH, Im JT, Koh YY.
Eur J Orthop Surg Traumatol. 2021 Feb 13.
Commento di Oronzo De Carolis

Clicca qui

I fallimenti dell’osteosintesi periprotesica dell’anca

Responsabili Scientifici: Prof. F. Benazzo (Brescia), Dott. F. Rivera (Savigliano, CN)

Revisione delle linee guida indicate dall’attuale letteratura, esemplificazioni delle principali problematiche affrontabili durante l’osteosintesi periprotesica femorale attraverso descrizione di casi clinici. Discussione delle cause di possibile fallimento dell’osteosintesi e possibili soluzioni al fine di trasmettere ai partecipanti al webinar esperti e giovani l’attuale stato dell’arte nella condotta terapeutica di questo tipo di trauma

Moderatori: P. Ruggieri (Padova), G. Solarino (Bari)

19.00 Gli esiti del trattamento delle fratture periprotesiche come indice di efficacia delle misure anti-COVID 19 negli ospedali del Nord Italia – L. Zagra (Milano)
19.13 Le problematiche della pianificazione pre-operatoria – F. D’Angelo (Varese)
19.26 Complicanze ed insuccessi  – F. Rivera (Savigliano, CN)
19.39 Discussione

Visualizza e scarica la locandina

La protesi dell’anca cementata: la chirurgia da non dimenticare

Responsabili Scientifici: Prof. F. Benazzo (Brescia)

La protesizzazione dell’articolazione coxo femorale è considerato un intervento ormai semplice, e di sicuro successo. Il chirurgo, sulla base dell’esame clinico e radiografico, stabilirà la tipologia d’intervento in funzione della patologia, dell’età e delle aspettative del paziente. I dati raccolti potranno orientare la scelta del tipo di stelo più indicato al caso clinico per ottimizzare il risultato e soddisfare il paziente. In questi Webinar ci proponiamo di trattare l’utilizzo di steli d’anca cementati e le relative tecniche di cementazione

Moderatori: F. D’Angelo (Varese), G. Solarino (Bari)

19.00 La cementazione nei Registri: una soluzione ancora valida? – E. Romanini (Roma)
19.10 Gli steli d’anca cementati lucidati a specchio, senza colletto: principi di funzionamento
– Steli primari L. Zagra (Milano)
– Steli da revisione D. Aucone (Fabriano)
19.30 Come si cementa? Dalla teoria alla pratica – F. Benazzo (Brescia)
19.45 Discussione

Visualizza e scarica la locandina

Anca ed imaging

La SIdA prosegue il percorso della rubrica frANCAmente, con un’intervista doppia su “Anca ed imaging ”ad
Antonio Barile ed a Alberto Aliprandi, attuali past-president e presidente della Sezione di Radiologia
Muscolo-Scheletrica della Società Italiana di Radiologia Medica e Interventistica.

Clicca qui

Le revisioni parziali dell’anca

Responsabili Scientifici: Prof. F. Benazzo (Brescia), Dott. P. Cavaliere (Messina)

La artroprotesi totale dell’anca è una delle procedure di maggior successo in tutta la medicina. Nella stragrande maggioranza dei casi consente alle persone di vivere una vita più attiva senza dolore e limitazioni funzionali all’anca. Nel tempo, tuttavia, una protesi d’anca può fallire per una serie di fattori meccanici e/o biologici legati all’usura dei materiali ed alla reazione dell’osso periprotesico. Una diagnosi precoce di una causa di fallimento di un impianto protesico è fondamentale in quanto permette all’ortopedico di gestire, con un atto chirurgico a minore invasività, un
intervento di revisione sfruttando la modularità degli impianti chirurgici.

Moderatori: F. D’Angelo (Varese), G. Solarino (Bari)

19.00 Le revisioni parziali sul versante acetabolare da consumo del polietilene con coppa stabile L. Zagra (Milano)
19.13 Le revisioni parziali in Protesi Metallo-Metallo R. Civinini (Firenze)
19.26 Utilizzo di teste ed adattatori modulari nelle revisioni parziali F. D’Angelo (Varese)
19.39 Discussione

Visualizza e scarica la locandina